2 luglio – Complotti! Da Qanon alla Pandemia, cronache dal mondo capovolto

Sabato 2 luglio alle 22 nell’atrio del Castello Volante di Corigliano d’Otranto, dopo l’incontro Botta e risposta, la rassegna “Io non l’ho interrotta” ospita la presentazione del libro “Complotti! Da Qanon alla Pandemia, cronache dal mondo capovolto” di Leonardo Bianchi (minimum fax). L’autore, news editor di VICE Italia, dialogherà con la giornalista Sonia Pellizzari.

L’idea generale sulle teorie del complotto è che siano un qualcosa di pericoloso e al tempo stesso di estremamente marginale, mentre i complottisti sarebbero dei pazzoidi che vanno in giro con gli occhi sgranati convinti di essere inseguiti da elicotteri neri. È un assunto, questo, che conforta la maggior parte delle persone: noi non siamo come loro.

Ma la realtà è ben più complessa: le ricerche e gli studi più recenti dimostrano inequivocabilmente che il complottista può essere più o meno chiunque. Perché chiunque – in una o più fasi della sua vita – ha creduto ad almeno una teoria del complotto: in gergo, è finito «nella tana del Bianconiglio».

Partendo dai Protocolli dei Savi di Sion, passando per QAnon e spingendosi fino alla pandemia e all’assalto al Congresso degli Stati Uniti, Leonardo Bianchi costruisce un quadro organico delle teorie del complotto, spiegando come nascono, in che modo e perché si diffondono, e cosa rivelano della società in cui viviamo. Il tutto senza mai rinunciare a quel rigore dell’analisi e del giudizio che ne fanno una delle voci più credibili e potenti del giornalismo italiano.

L’incontro è realizzato in collaborazione con “I dialoghi del faro”, nell’ambito di “Fari di Comunità”, progetto finanziato dalla Regione Puglia attraverso l’Avviso pubblico 2/2017 “Cantieri Innovativi di Antimafia Sociale”.

Ingresso libero. Info 3394313397 – info@iononlhointerrotta.com
Sostieni con una donazione su Produzioni dal basso