Stefano Bartezzaghi è docente di Semiotica e di Teorie della Creatività alla Iulm di Milano; collabora con la Repubblica e dirige “Il senso del ridicolo”, festival di Livorno sull’umorismo. Ha pubblicato diverse raccolte di giochi linguistici, enigmistici e letterari, e ha scritto la prima storia del cruciverba, L’orizzonte verticale (2007). Il suo ultimo libro è “Banalità. Luoghi comuni, semiotica, social network.

SABATO 29 GIUGNO
Castello “Volante” De’ Monti – Corigliano d’Otranto
ore 20 > 21:15
Banalità. Luoghi comuni, semiotica, social network
con l’autore Stefano Bartezzaghi (La Repubblica)
dialoga Alessandra Sardoni (La7)